Recensione hp pavilion dv6500 dv6599el special edition-Tinydeal

26 Nov 2013 09:03
Tags

Back to list of posts

Per quanto riguarda il mercato Italiano, il Pavilion dv6599el ha una configurazione hardware molto simile a quella del Pavilion dv6560el. Le differenze che possono essere riscontrate riguardano sopratutto la connettività: sulla Special Edition infatti è stato aggiunto il modulo Bluetooth integrato ed è stata utilizzata la nuova scheda di rete Intel 4965AGN compatibile già con l'802.11 draft-N.
Appena aperta la confezione (chiusa con i sigilli di garanzia i.t.works il tablet non carica play store HP) è stato necessario montare la batteria del notebook e del telecomando. Quest'ultima viene fornita completamente carica, mentre per quanto riguarda la batteria del notebook è necessario prima effettuare un regolare processo di ricarica. Come per la maggior parte dei portatili moderni non viene distribuito nella confezione un DVD di ripristino del sistema operativo o dei driver ma è presente unicamente una partizione sul disco rigido. Attraverso quest'ultima è possibile direttamente ripristinare il sistema o creare un set di dischi per liberare spazio. Per contenere i costi, nella confezione non è presente il classico sintonizzatore HP in formato ExpressCard.
La prima impressione relativa all'HP Pavilion dv6599el devo dire che è stata più che positiva, sopratutto per la configurazione hardware utilizzata. Per quanto riguarda le plastiche dello chassis, in generale si può dire che sono abbastanza resistenti e di buona qualità anche se la rifinitura lucida sembra sporcarsi troppo rapidamente. A questo proposito l' tablet android gps HP ha pensato di risolvere il problema sulla nuova gamma introducendo un vero e proprio panno nella confezione. La rifinitura della parte superiore del notebook è abbastanza resistente ai piccoli graffi ma, le plastiche di colore nero utilizzate per la parte inferiore del notebook sembrano essere troppo rigide e facilmente rigabili. Infatti quando si aprono gli sportelli dell'alloggiamento della memoria o del disco rigido la plastica degli stessi si flette in modo eccessivo (troppo sottile).

Comments: 0


Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License