InFocus M512: recensione del nuovo smartphone cinese quad-core a basso costo

27 Mar 2015 07:15
Tags

Back to list of posts

Quest’oggi vi presentiamo le nostre impressioni relative ad oltre una settimana di utilizzo di uno degli ultimi smartphone arrivati in casa InFocus, l’InFocus M512 del quale vi avevamo già accennato le specifiche tecniche ed il prezzo in questo nostro articolo di Agosto. Sicuramente stiamo parlando di un prodotto che è stato pensato e successivamente realizzato con l’intento di andare ad aggredire i mercato entry level visto e considerato il suo prezzo di vendita che al momento si aggira attorno ai 127 Euro.
Il infocus M512 offre un sacco di funzioni con la sua fotocamera anteriore rivolta verso 2 megapixel e una posteriore da 8 megapixel di fronte fotocamera , si può godere di HRD e modalità panoramica e perché così molti di noi si basano sulla nostra macchina fotografica cellulari per la maggior parte dei nostri colpi della M512 è stato progettato con una fotocamera per ottenere immagini di qualità in ogni momento , di giorno o di notte , grazie al suo doppio flash LED in modo da essere sicuri di catturare il momento ogni volta .
L'ultima versione di Android OS 4.4 è di serie su questo smartphone . Questa interfaccia di tendenza sarà sicuro di attirare molti giovani consumatori e permetterà al telefono di essere personalizzato ad un livello superiore con le versioni precedenti del sistema operativo . Se volete velocità velocissima e connettività liscio non importa la tua posizione poi InFocus M512 smartphone con batteria lunga durata alimentato dal suo processore Qualcomm Snapdragon con un modem multimodale 4G LTE FDD è probabilmente il dispositivo che stavate aspettando .
Stiamo dunque parlando di uno smartphone che non può essere paragonato nè ai classici top di gamma nè ai migliori dispositivi realizzati dalle sempre più emergenti compagnie cinesi ma che senza dubbio può essere tenuto in considerazione da chi non vuole spendere cifre folli per entrare in possesso di un dispositivo dallo schermo ampio, sono ben 5 pollici come vedremo insieme, che può comunque fornire un buon livello di prestazioni medie. Non ci rimane dunque altro da fare se non il passare all’analisi dettagliata delle sue principali specifiche tecniche in base a quella che è stata la nostra esperienza quotidiana di utilizzo. Buona lettura. Non dimenticate subito dopo le conclusioni, la presenza della nostra videorecensione completa!

Comments: 0


Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License